Ancora bullismo nelle scuole di Melito

Diversi giorni fa, una giovane studentessa della nota scuola media di Melito, “Marino Guarano”, è stata bullizzata nei bagni della scuola.
Stando al racconto della vittima, si era recata in bagno per lavare le mani quando, all’improvviso, una ragazza, ancora non riconosciuta, è uscita da uno dei bagni, dopo averla girata con forza, le avrebbe dato diversi schiaffi e pugni sul volto, arrecandole diverse tumefazioni, per poi dirle “Scusa, ho sbagliato persona non sei tu”.

La vittima, impaurita, è rimasta per diversi minuti nel bagno per chiamare i suoi genitori, dopodiché è tornata in classe ed è stata accompagnata in presidenza per farsi medicare e cercare di riconoscere il suo aggressore.

La studentessa, vittima dell’aggressione, non è riuscita a riconoscere la sua vittima poiché non avrebbe avuto il tempo neanche il tempo di guardarla.

Attualmente, per paura, la studentessa preferisce non andard a scuola per evitare di subire ulteriori aggressioni.

La vicenda è stata raccontata anche dalla stessa vittima sui social per cercare di evitare che altri suoi coetanei possano subire lo stesso trattamento.

“Non è la prima volta che accadono situazioni simili”, hanno dichiarato alcuni genitori, “c’è bisogno di maggiori controlli all’interno delle scuole”.

 

Commenti

commenti