"/>

Melito. Aggrediti eco volontari che operano per la sensibilizzazione alla raccolta differenziata

Nella mattinata del 18 dicembre due volontari dell’Associazione CVDT – CAMPANIA 17, che stanno effettuando un’opera di volontariato tesa a migliorare la città di Melito, avrebbero ricevuto l’aggressione di due dei loro volontari mentre svolgevano il servizio di sensibilizzazione cittadina sulla raccolta differenziata.

Secondo le testimonianze, uno dei volontari sarebbe stato aggredito. La vittima come riportato dalla polizia locale ha denunciato l’accaduto dichiarando: “appena arrivati in un appartamento dopo aver consegnato i volantini a due famiglie, si è avvicinata una persona che ha iniziato a farci domande sul nostro operato, per poi innervosirsi e minacciare di chiamare i carabinieri per poi aggredirci”

Con la collaborazione dei vigili l’aggressore è stato identificato, e probabilmente l’associazione procederà con la denuncia.

Nonostante l’intimidazione i volontari con l’associazione hanno espresso le loro intenzioni dicendo: “non ci faremo intimidire e non molleremo, ma continueremo a lavorare per il nostro territorio per vederlo pulito e civile combattendo contro le persone che, invece, amano vivere nel degrado e nell’inciviltà.”

Il presidente dell’associazione, Gianluca Cicala, ha mostrato la piena solidarietà e vicinanza per quanto accaduto ai due associati.

Teresa Barbato

 

Commenti

commenti