Due ragazzi di Melito in ospedale per i botti di capodanno, uno è in gravi condizioni

La scorsa notte, due ragazzi si sono feriti nel tentativo di accendere un grosso petardo in via Don Raffaele Abete.

L’incauto gesto ha portato i minori a ferirsi gravemente riportando ferite a volto e mani.

Ora un ragazzo è in prognosi riservata all’ospedale San Giuliano di Giugliano ed è attualmente in pericolo di vita, l’altro, feritosi alla mano deve avere un intervento chirurgico ma non è in pericolo di vita.

Melito, 17enne in gravi condizioni in ospedale per un petardoIndagini in corso da parte dei carabinieri della tenenza di Melito intervenuti prontamente sul posto. 

Commenti

commenti