Il Napoli nonostante sia impegnato nei test amichevoli contro il Barcellona negli Stati Uniti, continua a lavorare sul mercato e la presenza di Chiavelli, uomo dei contratti della società partenopea fa pensare che siamo agli sgoccioli per la chiusura della trattativa che porterà Lozano al Napoli. Per James invece il Napoli è fiducioso perché è sicuro che Zidane lo vede sempre più fuori dal progetto tecnico della squadra madrilena, e che il giocatore non veda l’ora di tornare a lavorare con Ancelotti e lo stesso tecnico di Reggiolo aspetta il suo pupillo.

Per Lozano siamo veramente alle battute finali per la chiusura della trattativa, si sta lavorando solo per il metodo di pagamento perché il Napoli vorrebbe dilazionare in più rate il pagamento della clausola rescissoria di 42 milioni di euro, mentre il club olandese dello PSV attuale club del messicano vorrebbe il pagamento immediato. Sembrano invece quasi del tutto superati i problemi con il suo agente Mino Raiola e i problemi sui diritti d’immagine, inoltre anche lo stesso presidente Aurelio De Laurentis in un’ intervista di un giornalista americano ha ribadito come gli piaccia tanto Lozano e lo stiano trattando da tempo e quindi quasi a confermare la chiusura della trattativa.

James invece il Napoli lavora a tempo sapendo che il Real Madrid non potrà restare col giocatore sul groppone, essendo fuori dall’idea di gioco e del progetto tecnico è destinato alla partenza e una volta che l’Atletico si è tirato indietro e bloccato quest’ultimo dalla mancata cessione di Correa al Milan, il Napoli ha la strada spianata per arrivare ad James Rodriguez. Non ci resta che attendere la fine della settimana e l’inizio della prossima per i colpi del mercato azzurro.

Antonio Ferrigno

Commenti

commenti