La virologa cinese dipendente della Hong Kong School of Public Health, racconta tutta la sconvolgente verità sull’origine del virus

Li-Meng Yan, una virologa cinese, durante un’ospitata in un talk show britannico molto rinomato, Loose Women trasmesso dal canale Itv, ha raccontato una sconvolgente verità.

La donna sostiene che sia Pechino che l’OMS sapevano del virus e della sua trasmissione (esattamente da uomo a uomo) e che ben presto da Wuhan si sarebbe diffuso in tutto il mondo.

Li-Meng Yan dice di possedere delle prove che molto presto renderà note, in quanto già nel mese di luglio aveva denunciato Pechino per aver nascosto l’accaduto, e il 31 Dicembre già tre dei suoi colleghi avevano saputo della trasmissione uomo a uomo.

Ma la cosa ancor più grave è che, sempre  quanto la virologa sostiene, il virus sarebbe stato creato dall’uomo in un laboratorio di Wuhan.

Giuseppina Sorianiello.

Commenti

commenti