Durante questo periodo di distanziamento sociale su Facebook è comparsa una nuova reazione, oltre il cuore la faccia che piange sorride su arrabbia e si spaventa c’è quella di una faccina che abbraccia un cuore.

Si chiama care ed è stata ideata per consentire a chi interagisce con gli altri utenti di mostrare il proprio affetto da lontano.

Come dichiarato dal proprietario di Facebook, Mark Zuckerberg: “speriamo che possa aiutare te e i tuoi amici a sentirvi più vicini

 

Teresa Barbato

Commenti

commenti