Sanzionato un tabaccaio e segnalato all’ Asl che lo ha posto in quarantena obbligatoria

 

La Santa Pasqua e la Pasquetta 2020 saranno difficili da dimenticare.

Non si fermano i controlli da parte della Polizia Locale di Sant’Antimo diretta dal Comandante Colonnello Antonio Piricelli.

Intensificate le attività di controllo e monitoraggio del territorio finalizzate al contenimento del contagio da Covid -19 . Una Pasqua e lunedì dell’Angelo rigoroso per tutti, come previsto dagli atti emanati,ad eccezione delle farmacie parafarmacie giornalai nessuna attività e’ stata autorizzata ad aprire. Numerosi i veicoli controllati durante la giornata, nonché le persone e relative autocertificazione. Nella maggior parte dei casi i cittadini hanno rispettato la norma , la Polizia Locale ha comminato sanzioni ad un tabaccaio accompagnato da una signora perché in dispregio alle normative vigenti provenendo da altro comune si e ‘ recato a Sant’Antimo per ricaricare il distributore automatico delle sigarette.

I trasgressori sono stati segnalati al reparto epidemiologico dell’Asl Na2 per i 14 giorni di quarantena.

Tra le attività svolte sono stati elevati verbali al codice della strada.

 

Commenti

commenti