Così come in passato la FAI (Fondo Ambiente Italiano) ha lanciato la decima edizione del censimento “I luoghi del cuore“.

Il progetto serve per dare voce e intervenire a favore dei luoghi più amati e offrire loro un futuro migliore.

Attraverso questa iniziativa alcuni giovani attivi sul territorio hanno inserito già da tempo la Chiesa Santa Maria delle Grazie tra i luoghi del cuore.

La nostra amata chiesa riveste da sempre un ruolo importantissimo per Melito, basti pensare che la Chiesa è stata costruita, stando alle prime testimonianze, nel 987 e si erge sui terreni del Protomartire Santo Stefano.

Purtroppo, però, ad oggi non riversa in buone condizioni, nonostante i diversi interventi compiuti per rimetterla in sicurezza, la canonica è inagibile a causa delle infiltrazioni, il cappellone è stato danneggiato nel corso degli anni causa di eventi sismici e gli affreschi cominciano ormai a deteriorarsi.

Attraverso questo censimento, tutti insieme possiamo ridare luce a una chiesa storica, da sempre considerata fiore all’occhiello artistico da tutta la comunità melitese.

Si chiede per tale motivo di votare e far votare così che la nostra Chiesa possa ritornare al suo antico splendore.

Per votare basta cliccare sul link qui di seguito votare la Chiesa Santa Maria delle Grazie e condividere sulla propria bacheca in modo da poter far condividere ad amici e parenti.

https://www.fondoambiente.it/luoghi/chiesa-di-santa-maria-delle-grazie-melito-di-napoli?ldc

 

La Chiesa Santa Maria delle Grazie ha bisogno di tutti noi! 

 

 

 

Teresa Barbato

 

Commenti

commenti