È stata acciuffata la banda che aveva preso di mira le filiali della Banca Popolare di Bari, tra Napoli e Caserta.

I colpi sono stati in tutto 8 tra novembre 2017 e settembre 2018, di cui 6 portate a termine e 2 tentate, per un bottino, in totale, di 420mila euro. Le indagini della Procura di Napoli Nord, con l’ausilio della Polizia di Stato (Questura di Napoli e commissariati di Giugliano e Villaricca) ha arrestato sei persone e attestato un divieto di dimora a 7 persone, 6 uomini e una donna.

A tutti si contestano i reati di associazione a delinquere, rapina aggravata, lesioni personali aggravate e falso.

Le indagini sono partite dopo un furto alla filiale di Giugliano, dove le telecamere di videosorveglianza ripresero i rapinatori che sono poi risultati agli inquirenti gli stessi delle rapine in altre zone del napoletano e del casertano.

Laura Barbato

Commenti

commenti