Ad Ischia nella giornata di oggi la Guardia di Finanza ha rilasciato 32 avvisi di garanzia per alcuni dipendenti dell’ Asl indagati per assenteismo.
Sembrerebbe che i dipendenti pubblici timbrassero i cartellini e si coprissero a vicenda per poi svolgere altre mansioni durante gli orari di lavoro e molti svolgevano un doppio lavoro.
Tra gli indagati risulta che ci fosse qualcuno che si allontanasse dal luogo di lavoro per recarsi in chiesa a pregare.

Commenti

commenti