La nube è ancora ora visibile nei paesi limitrofi e si stanno ancora spegnendo le fiamme

 

Adler Plastica è una famosa fabbrica a livello internazionale che sviluppa e industrializza sistemi per le industrie di trasporti.

Erano da poco passate le 15 quando è scoppiato un terribile incendio: il forte boato ha fatto tremare i vetri delle finestre e destato il panico nei cittadini di Ottaviano che sono corsi in strada, pensando che si trattasse di un’esplosione del Vesuvio.

Ancora non è chiaro come sia scoppiato l’incendio ma è iniziata la conta delle vittime.

Diverse persone sono state trasportate d’urgenza in ospedale mentre un operaio, V.L., 55enne, ha perso la vita a causa delle gravi ferite riportate.

L’uomo era ritornato proprio ieri a lavoro dopo un periodo di cassa integrazione.

Clicca qui per guardare il video. 

Laura Barbato

Commenti

commenti