La situazione a Mondragone, sembra star degenerando sempre più creando una vera guerriglia tra la comunità italiana e quella bulgara.

Durante la notte una vettura con targa straniera è stata incendiata, ma questo non è stato l’unico atto di aggressione (clicca qui per leggere l’articolo precedente e qui per il video)

Contro il furgone, parcheggiato in un’area limitrofa a quella dei Palazzi Cirio, è stata lanciata una bottiglia con all’interno del liquido infiammabile.

Al momento la situazione all’interno e nelle vicinanze dell’area Cirio è tranquilla, la zona è fortemente presidiata dalle forze dell’ordine.

 

Teresa Barbato

 

Commenti

commenti