Indagine Istat rileva dati molto significativi su quanti campani asintomatici abbiano gli anticorpi al virus

 

Un’indagine sulla sieroprevalenza condotta dall’istituto superiore della Sanità a livello nazionale ha fatto emergerebbe dati significativi in Campania.

Oltre 42.000 persone sarebbero entrate in contatto con il virus Covid ma ne avrebbero sviluppato gli anticorpi pur non essendosi mai ammalati dichiaratamente.

L’indagine mira ad accettare e verificare le diverse tipologie di contagio in base a situazione e stili di vita diversi tra tutte le regioni d’Italia per capire perché in alcune zone si è avuto un contagio maggiore e in altre no.

I dati della Campania mostrano che il virus ha colpito indistintamente sia maschi che femmine e che c’è stata una bassa influenza nei soggetti tra 0 e 5 anni e nei soggetti oltre gli 85 anni.

Attualmente in Campania le persone contagiate sono 5.020.

Marianna Di Donna

Commenti

commenti