Il primo melitese affetto da Covid-19 a Melito ha finalmente lasciato l’ospedale, ad annunciarlo è il sindaco Amente attraverso un post sui social:

“Ieri vi avevo raccontato la splendida storia con protagonisti due neonati melitesi, guariti dopo essere stati colpiti dal Coonavirus, oggi ho il piacere di annunciarvi che il primo melitese affetto da covid-19 HA LASCIATO L’OSPEDALE ed è tornato a casa.

Poco fa mi è arrivato il messaggio del figlio che mi ha riferito della fine di un incubo durato circa un mese. L’uomo era clinicamente guarito da qualche giorno, dopo essere risultato negativo a due tamponi, ma i medici hanno acconsentito a lasciare l’ospedale soltanto oggi per valutare al meglio la situazione.

E’ una splendida notizia perché fino a questo momento, le altre due persone melitesi che erano state ricoverate erano poi decedute.

Grazie a Dio questa volta è andata diversamente e così una famiglia che tanto è stata sulle spine in questo mese, finalmente è tornata a sorridere.

E’ tornato il sorriso anche in un’altra zona della città, dove è avvenuta la quarta guarigione. Il protagonista della vicenda aspetta ora il secondo tampone negativo per essere considerato clinicamente guarito.

Alla luce di quanto accaduto nelle ultime 48 ore, il numero di persone attualmente positive al Covid a Melito è pari a 14, tutte in isolamento domiciliare e in attesa di essere sottoposte ad un secondo tampone.

Ottime notizie, che non devono però farci pensare che il peggio sia passato.
Bisogna continuare a restare a casa e a rispettare tutte le limitazioni imposte da Governo e Regione.

Siamo sul sentiero giusto, ma la strada è ancora lunga”.

Commenti

commenti