La magistratura ha autorizzato Anm a liberare i binari dove stamattina è avvenuto l’incidente che ha interessato la METROLinea1.

Anm sta mettendo in campo tutte le azioni necessarie a far ripartire al più presto la circolazione, pur se con qualche limitazione legata al numero dei treni e alle condizioni dello snodo di Piscinola.

Informazioni e aggiornamenti vengono forniti sui profili social media facebook e twitter #anmnapoli e il numeroverde ANM 800 639525.

L’azienda ha potenziato il servizio di autobus che serve il tratto interrotto.

Commenti

commenti