"/>

Il centro sportivo Happy Life compie venticinque anni di attività

Campioni dello sport da tutto il mondo e grande spettacolo per festeggiare. Serata clou il 23 novembre con i Sud 58, Amedeo Colella, Lorella La Bruna

E fa venticinque e per fortuna li dimostra tutti. Il centro sportivo Happy Life di Mugnano con la solida guida di Luigi Filace compie un quarto di secolo di attività, senza mostrare una sola ruga. Ma, anzi, riuscendo ad evolversi, rinnovarsi, proporre idee e attività, all’avanguardia e sempre di altissima qualità. E’ lo sport ad esser di casa, con i suoi valori e, in attesa di brindare venerdì 23 novembre per il venticinquennale si festeggia tutta la settimana con un ventaglio di eventi da brivido. Infatti, oltre l’appuntamento clou di venerdì, lunedì 19, ma anche mercoledì e giovedì appuntamento con Alessio Filace, Gino La Bruna e Luigi Filace per tre Masterclass dedicate allo spinning; martedì 20 è Functional Training, Basketball Functional Training e una Masterclass con Mimmo Scippa e Gennaro Apicelli e con la squadra del Mugnano Basket. Mercoledì 21 altro appuntamento di altissimo livello per uno stage tecnico con Park Young Ghil, direttore tecnico della Nazionale Italiana di Takwondo, cintura nera nono Dan. Sempre mercoledì Gil Lopes e Stefania Guadagno, pilates workout, presenzieranno per una masterclass di “pura energia e divertimento” ad ingresso gratuito. Un anniversario davvero da ricordare perchè giovedì sono previste anche le masterclass di Fit Boxe e Bodypump con Francesco Peruggini e Fabio Cappiello. Si conclude venerdì, quando, bottiglie alla mano, tutti insieme, con i Sud 58, direttamente da Made in Sud, lo scrittore umorista Amedeo Colella, la voce di Lorella La Bruna si alzeranno i calici per gli auguri. Conduce Michele Chianese. Una carrellata di grandi nomi dello sport e dello spettacolo, eccellenze di livello assoluto. Una vetrina delle straordinarie attività del centro sportivo Happy Life. Una festa per i primi venticinque anni. Solo i primi venticinque, sempre all’insegna dello sport.

Sabatino Di Maio

Commenti

commenti