Il referral marketing conferma il suo successo anche online

Il Capitolo “I Normanni”, primo gruppo a nascere in provincia di Caserta, è pronto a muovere i primi passi all’insegna della filosofia del marketing referenziale

Aversa – Nasce il primo Capitolo BNI in provincia di Caserta.

Dopo il successo dei tre Capitoli avviati sulla città di Napoli lo scorso anno, “I Normanni” entrano a far parte della squadra BNI e lo fanno con un lancio online. Il giorno 23 dicembre alle ore 7,00 del mattino, gli imprenditori e i professionisti del gruppo si presenteranno ufficialmente come parte dell’organizzazione BNI e lo faranno con un evento organizzato interamente online su piattaforma ZOOM.

La lungimiranza, l’ottimismo  e la caparbietà dei componenti de “I NORMANNI” non si sono arrestati nel corso di questo anno. Con la visione di insieme – proiettata sempre al futuro- che li contraddistingue, hanno voluto fortemente la creazione di questo nuovo Capitolo. L’esser parte di una squadra, di un team coeso, ha motivato tutti loro che con impegno costante e disciplina sono arrivati al traguardo.

Il metodo BNI -la più grande organizzazione internazionale di scambio referenze- è sorto da un’idea vincente dell’americano Ivan Misner nel 1985, per incrementare il numero dei clienti della sua azienda. BNI ha ottenuto negli anni un successo mondiale. Lo scopo di questa rete di professionisti e imprenditori è quello di aumentare il business, basandosi su un passaparola organizzato e di creare relazioni significative a lungo termine.

L’agenda BNI prevede degli incontri regolari settimanali del gruppo locale chiamato “Capitolo” per un breakfast di circa 90 minuti.

Del Capitolo può far parte un solo rappresentante per categoria professionale e nei 90 minuti è previsto un tempo per il networking prima e dopo l’incontro.

Le riunioni al momento si svolgono tramite piattaforma Zoom.

Attualmente l’Italia conta circa 10.500 iscritti in 375 capitoli in quasi tutte le regioni italiane che, scambiandosi referenze e contatti tra loro, hanno generato circa Euro 348 milioni di fatturato.

Presente nel mondo in 74 paesi con 9650 capitoli, i 270.000 membri si sono scambiati 12 milioni di referenze generando tra loro circa 16 miliardi di dollari di fatturato.

L’organizzazione BNI giunge finalmente anche nella provincia di Caserta, dopo avere già investito entusiasticamente la città di Napoli. La Region Napoli Nord Ovest accresce il suo numero.

Il lancio ufficiale del Capitolo online dimostra che il referral marketing è un’onda inarrestabile. La piattaforma Zoom, utilizzata sia per le riunioni ordinarie che per questo evento straordinario, si conferma ancora una volta un mezzo valido per poter continuare a lavorare in maniera efficace e produttiva. In fin dei conti la frase che accompagna da sempre l’organizzazione BNI è “Changing the way the world does business” e in questo caso si cambia sul serio il modo in cui il mondo fa affari.

Il Capitolo “I Normanni” ha avuto come guida l’Assistant Director Rosaria Marrone e la supervisione dell’Executive Director Francesco Cacciapuoti.

Sono orgogliosa, in qualità di Assistant Director- ha dichiarato la dott.ssa Marrone- di aver contribuito alla costituzione di questo gruppo, che sta per affacciarsi ufficialmente nel mondo del marketing referenziale. BNI si fa strada in un territorio “nuovo” e in  particolar modo  in questo periodo  in cui le relazioni umane sono fondamentali e imprescindibili.

Credo fortemente nei valori Bni, la cui filosofia promuove un tipo di economia collaborativa attraverso il referral marketing; un’idea semplice ma efficace per sviluppare affari e business di qualità. 

Il mio augurio va a tutti i membri di questo gruppo che insieme a me hanno costruito sinergie, relazioni, connessioni, affinché questo sia solo il principio di un futuro lavorativo prospero all’insegna della fiducia e del successo professionale.”

Per approfondimenti e ulteriori informazioni

Assistant Director: Rosaria Marrone

Via Sant’Aspreno 13- 80133- Napoli

Mail: [email protected]

Tel: 3275587085

Iolanda Stella Corradino

Commenti

commenti