Lo scorso 16 gennaio quattro ragazzi hanno accoltellato un loro coetaneo a Corso Garibaldi nei pressi della stazione centrale di Napoli. Dopo attente indagini, grazie alle telecamere di videosorveglianza nei negozi limitrofi, sono stati rintracciati.

Gli adolescenti hanno un’età compresa tra i 15 e i 16 anni e uno di loro avrebbe partecipato al lancio di sassi contro le forze dell’ordine ilb17 gennaio.

Dovranno rispondere di tentato omicidio e di oltraggio a pubblico ufficiale presso il tribunale minorile di Napoli.

Commenti

commenti