Elisa de Panicis: “Lo spagnolo mi ricorda Napoli, quando parlo spagnolo mi sento cafona”

“Lo spagnolo mi ricorda Napoli, quando parlo spagnolo mi sento cafona” , queste le parole di Elisa de Panicis, concorrente del Grande Fratello Vip 4, la stessa concorrente a cui, tra l’altro , sono state rivolte le accuse sessiste dell’ex concorrente Salvo Veneziano. Pronunciando queste parole ha offeso sia la Spagna che Napoli. Subito sono partite le critiche nei suoi confronti da parte del pubblico napoletano che si è sentito direttamente colpito da questa affermazione. 

In tanti avevano chiesto che fosse squalificata o che almeno chiedesse scusa non tanto per il suo pensiero, poiché non per forza il dialetto napoletano deve piacere a tutti, quanto meno per aver associato Napoli alla “cafonaggine”, ma ciò non è avvenuto. 

Ora è in nomination con Andrea Montovoli e dovremo aspettare la settimana prossima per sapere ciò che accadrà o se almeno durante la trasmissione televisiva verrà fatto un accenno alla questione.

Anche il Movimento Neoborbonico è intervenuto difendendo il dialetto napoletano dicendo che la redazione del Grande Fratello dovrebbe prendere un provvedimento anche contro la de Panicis nel rispetto di milioni di napoletani che guardano questa trasmissione. In attesa di una risposta ha inviato una lista di parole in dialetto da far leggere alla concorrente per farle apprezzare la ricchezza e l’antichità di questa lingua, utilizzata in tutto il mondo e da secoli da poeti, cantanti e artisti.

Elisa De Panicis è un’influencer e modella lombarda.

È poco conosciuta in Italia perché è trasferita in Spagna, dove, attraverso la partecipazione ad alcuni programmi spagnoli, ha avuto la possibilità di mettere in evidenza la propria bellezza e personalità. Elisa ha infatti partecipato a “Supervivientes”, ossia l’Isola dei famosi versione spagnola, e “Mujeres y Hombres”, ovvero uomini e donne nella versione spagnola. 

È stata, inoltre, una presunta fiamma di Cristiano Ronaldo.

Francesca Esposito

Commenti

commenti