"/>

GRAN FINALE DEL LIBEREVOCIFESTIVAL PER LA PRIMA VOLTA A VILLARICCA

Venerdì sera la finale “Cover”. Undici talenti sul palco della Gianni Rodari. L’assessore alla Cultura Loredana Granata: “con la musica parliamo ai giovani”

VILLARICCA – Approda per la prima volta a Villaricca il Liberevocifestival. Venerdì 9 dicembre la sala teatro “Clelia D’Altrui” dell’Istituto scolastico “Gianni Rodari” di via della Libertà ospiterà, infatti, l’ultima serata – la finale della categoria “Cover” – della kermesse canora giunta ormai alla sua ottava edizione. Ad annunciarlo, con soddisfazione, è stato l’assessore alla Cultura del Comune di Villaricca Loredana Granata che, questo pomeriggio, assieme al direttore artistico dell’evento Francesco Mennillo e al coordinatore musicale Marco Mennillo, ha incontrato la stampa per anticipazioni e curiosità sulla serata di venerdì che apre ufficialmente il calendario di eventi natalizi predisposto dall’amministrazione comunale. “La musica è senza dubbio il linguaggio più immediato per parlare ai giovani – ha rimarcato in conferenza stampa l’assessore Granata –. Per questo, assieme al sindaco e a tutta la Giunta abbiamo deciso di sostenere questo progetto che ci è sembrato un ottimo modo per attirare ed aggregare i giovani del territorio villaricchese e donargli la possibilità di esprimere il loro talento. Ed infatti in tantissimi – continua – ci hanno già richiesto come fare a partecipare per i prossimi anni”. Venerdì sera protagonista indiscussa, come sempre, sarà la musica. Sul palco della Rodari undici giovani interpreti, provenienti da tutta la regione, si sfideranno a colpi di ugola e saranno valutati dalle due giurie: quella tecnica e quella giornalistica, che si occuperà del Premio della Critica intitolato al prof. Mimmo Marrone. Ma come già avvenuto per le precedenti serate, che si sono tenute a Melito e Giugliano, non mancheranno i riferimenti alla città ospitante. Previsto infatti un cantautore villaricchese Sergio Bruni, mentre la nota associazione culturale “Illimitarte”, da sempre punto di riferimento per coloro che sul territorio decidono di avvicinarsi alla musica, sarà insignita del premio “Born in Villaricca”.

Commenti

commenti