Attraverso la tecnologia si può ovviamente trovare un vantaggio economico senza mai rinunciare all’arte

 

Restare a casa può essere anche un buon modo per ampliare la nostra cultura, proprio per questo Google Arts&Culture ha messo a disposizione di tutti una collezione virtuale che comprende oltre 500 musei.

Accedendo alla piattaforma e poi alla sezione esplora cliccando qui, si possono visitare musei in tutto il mondo.

Si può accedere ai tour in ogni momento, avendo sempre a portata di mano dettagli, zoom, descrizione delle opere.

Tra i musei si possono trovare la Galleria degli Uffizi a Firenze, il Van Gogh Museum di Amsterdam, il MoMa di New York e il British Museum di Londra.

Laura Barbato

 

Commenti

commenti