Gli operatori N.C.C. (Noleggio con conducente) del comune di Melito: “siamo fermi e abbandonati, tariffe rinnovo alte, vogliamo tornare ad operare nel nostro lavoro”

Facciamo parte del servizio pubblico non di linea che accompagna i turisti nella nostra splendida città, operiamo da anni con regolari licenze rilasciate dallo stesso comune (le nostre sono licenze soggette a revisione annuale da parte del comune), quest’anno però stiamo vivendo un vero e proprio OSTRUZIONISMO in quanto il comune non ci da nessuna risposta in merito alla vidimazione annuale delle licenze ne tantomeno risponde alla necessità di rilasciare autorizzazione per il cambio veicolo necessario a svolgere il nostro lavoro con conseguente danno economico!

Innumerevoli sono state le nostre sollecitazioni ed a nulla sono servite le mille pec inviate all’ufficio del SUAP senza ricevere nessun riscontro, abbiamo chiesto anche un incontro con il sindaco che però è stato negato, come è stato negato (illegittimamente) l’accesso agli uffici del SUAP SOLO ALLA CATEGORIA DEGLI N.C.C. con tanto di cartello all’ingresso! Ormai viviamo una situazione di stallo e molti di noi sono fermi da mesi, impossibilitati a lavorare!

Per non parlare delle nuove tariffe (diritti Suap) da pagare per ogni tipo di variazione da noi richiesta, tariffe davvero esorbitanti, tanto da far pensare che il comune debba sanare il debito pubblico!

Chiediamo quindi anche il vostro aiuto affinché cessi questa situazione e tornare finalmente ad operare il nostro lavoro, venendo da 2 anni di PANDEMIA MONDIALE dove siamo stati completamente fermi ed abbandonati come categoria da tutte istituzioni.

Comune di Melito licenze NCC

Comune di Melito licenze NCC tariffe

GLI OPERATORI N.C.C. DEL COMUNE DI MELITO

Commenti

commenti