Brutale violenza ai danni di un cane a Giugliano, legato ad un palo e dato alle fiamme

La denuncia arriva attraverso la pagina Facebook del consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli.

L’episodio accaduto a Giugliano vede purtroppo coinvolto un povero ed indifeso cane di strada.

Il cane è stato ritrovato legato ad un palo su cui erano state appiccate fiamme.

«Un gravissimo atto di brutalità è avvenuto a Giugliano in Campania dove un cane randagio è stato prima legato ad un palo e poi dato alle fiamme. Fortunatamente, nonostante le gravi ferite riportate, il cucciolo è riuscito a salvarsi ed è stato soccorso da alcuni volontari», queste le parole del consigliere noto alla cronaca per le innumerevoli denunce in giro per tutta la nostra regione.

Attualmente il cane si troverebbe ricoverato in gravi condizioni in una clinica veterinaria.

Foto dal web

Commenti

commenti