Tra Varcaturo e Lago Patria, intorno alle 18:00, è esplosa una villetta in Via Staffetta. L’esplosione, stando alle prime ricostruzione del caso da parte dei vigili del fuoco, allarmati dai cittadini dopo aver sentito un boato, è stata causata da una fuga di gas.

La deflagrazione ha ferito gravemente due persone che sono stati trasporti in due ospedali diversi, in quanto una delle vittime è dovuta essere trasportata al centro grandi ustioni del Cardarelli.

Come conferma la direzione sanitaria dell’Azienda Ospedaliera Antonio Cardarelli, il giovane è sveglio e cosciente ma presenta ustioni profonde (prevalentemente di terzo grado) estese al 70 per cento della superficie corporea. Al momento il paziente è sottoposto a trattamento con antidolorifici e supporto delle funzioni vitali. 

Si attendono ulteriori aggiornamenti.

 

 

Commenti

commenti