Arrestato un 26enne a Giugliano per detenzione e spaccio di cocaina e hashish

Nell’ambito di un controllo di routine per contrastare le attività illecite sui comuni dell’area nord di Napoli, è stato arrestato dai Carabinieri del comando di Giugliano un 26enne, di origini polacche, già noto alle forze dell’ordine.

Diversi movimenti sospetti in zona Marchesella a Giugliano avrebbero attirato l’attenzione dei militari della tenenza giuglianese.

All’interno dell’abitazione dell’uomo arrestato, i carabinieri avrebbero rinvenuto e sequestrato 117 involucri di hashish per un peso complessivo di 512 grammi.

In una stanza dell’abitazione. allestita proprio come laboratorio di taglio e confezionamento, sarebbero stati rinvenuti anche 545 grammi di cocaina.

L’uomo, accusato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti per un totale complessivo di circa 1 chilogrammo di droga, è stato arrestato e condotto in carcere in attesa di giudizio.

Foto dal web

 

Commenti

commenti