Dopo l’esplosione di ieri pomeriggio a Giugliano, in una villetta, causata da una fuga di gas che ha ferito due ragazzi, è stato reso noto un aggiornamento sulle condizioni mediche del giovane rimasto ustionato.
La vittima Walter Mariani, non sarebbe in fin di vita, ma è ancora in prognosi riservata.
Sono state attivate delle terapie per mantenere la stabilità cardiocircolatoria a cui sono stati associati altri interventi richiesti dal caso.

Commenti

commenti