Poliziotto di 37 anni, un giovane papà, ucciso a Napoli nel tentativo di sventare una rapina in banca

 

Questa notte alcuni rapinatori hanno tentato di svaligiare il bancomat dell’agenzia Credit Agricole. Immediatamente, grazie alle telecamere di sicurezza, sono intervenute le forze dell’ordine ma i rapinatori si sono dati immediatamente alla fuga.

Subito è iniziato l’inseguimento che però è terminato in uno scontro fatale a Calata Capodichino, poiché la macchina della polizia è andata distrutta portando la morte di un giovane poliziotto mentre gli altri due colleghi sono rimasti feriti nell’impatto. I due ladri sono stati fermati e arrestati, il terzo è riuscito a far perdere le proprie tracce.

L’agente, Pasquale Apicella di 36 anni, lavorava nel commissariato di Secondigliano. Era sposato e aveva due figli, di sei e quattro mesi.

Commenti

commenti