Grande successo per la pallanuoto grazie all’impegno della giovane atleta melitese Adele Esposito che nella scorsa partita ha segnato due gol nel campionato femminile A1 col Verona facendola passare a Bagliasco 11-7.

La giovane nonostante la lontananza da casa si è subito ambientata grazie all’aiuto delle compagne della nuova squadra e dell’allenatore infatti dichiara:
“A Verona sto benissimo, è come se fossi lì da più tempo. Le ragazze, l’allenatore Giovanni Zaccaria e i tifosi mi hanno da subito fatto sentire parte integrante del gruppo sia in vasca che fuori: sono stati veramente bravi a creare questa sintonia e non farmi sentire esclusa, dato che l’unico arrivo stagionale sono stata io. Non c’è un motivo ben preciso, per cui ho scelto Verona. La città non la conoscevo, non conoscevo quasi nessuna delle ragazze e forse questo mi ha incuriosito ancora di più”.

A incoraggiarla è stato il presidente della nuova società Massimo Dell’Acqua, che dopo aver visto le sue abilità ha deciso di farla entrare nella sua squadra.

Auguri Adele.

Commenti

commenti