Bimbi nati prematuri e giovane mamma di Arzano morta di covid dopo un mese di terapia intensiva

Alessandra De Rosa 31anni di Arzano è morta di covid dopo aver dato alla luce due gemelli che sono nati prematuri.

La ragazza non era vaccinata e ha contratto l’ infezione Sars covid 19 portando avanti la gravidanza.

Il 3 Ottobre è finita in terapia intensiva al Policlinico di Napoli, e i medici sono stati costretti a far nascere prematuramente i due neonati che sono risultati positivi al covid anche se senza sintomi. I medici sono positivi riguardo la salute dei due piccoli.

La giovane, madre di altri 3 figli, purtroppo non ce l’ ha fatta. Ieri 27 Novembre 2021 si sono svolti i funerali di Alessandra dopo un mese di terapia intensiva.

 

Commenti

commenti