A placare la rissa, un ragazzino del branco

Un altro ragazzo è stato vittima di bullismo: si tratta anche questa volta di ragazzi molto giovani, di cui non si conoscono le identità.

Nel video, pubblicato sui social, si vede la vittima piegata vicino al muro come per difendersi e i bulli che a turno lo picchiano violentemente.

A sedare la rissa, interveniene un altro ragazzino che chiede all’aggressore di smetterla, forse stanco di tanta violenza.

Il video è stato mandato alla Polizia Postale per denunciare l’accaduto e identificare i bulli.

 

Commenti

commenti