Una donna è stata sottoposta ad un vero e proprio intervento chirurgico a causa dell’anello nuziale.

Durante la notte scorsa, infatti, la donna ha iniziato ad accusare un forte dolore all’anulare che poi ha iniziato a gonfiarsi fino a diventare violaceo.

Dopo aver girato ben 3 ospedali, si è recata alla clinica Villa Betania di Ponticelli, dove per estrarle l’anello è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco che hanno dovuto utilizzare il flex per riuscire a sfilarle l’anello.

Fortunatamente la donna non ha apportato danni al dito ma solo un grande dispiacere a causa della distruzione dell’anello nuziale.

Commenti

commenti