L’arresto dell’extracomunitario è avvenuto a Giugliano a cura della squadra mobile

Gli agenti hanno effettuato controlli in appartamenti in uso all’uomo e hanno trovato valige con doppiofondo zeppe di droga.

In un vano nascosto della cucina sono stati scoperti decine di telefoni cellulari, mazzette di denaro ammontanti a quasi 22 euro, bilancini di precisione e altro materiale per il confezionamento degli stupefacenti.

Immagine dal web.

Commenti

commenti