In manette anche un carabiniere di Caserta

Un imprenditore croato di Pola è stato vittima di un furto all’esterno di un istituto bancario poco dopo aver prelevato 195mila euro: due uomini lo hanno malmenato e hanno preso il danaro. I complici degli aggressori, che li hanno attesi, erano due poliziotti in servizio a Napoli e un carabiniere di Caserta; gli uomini pensavano che esibendo il tesserino di servizio sarebbero riusciti a superare il valico di Dragona tra Croazia e Slovenia, ma la loro corsa si è interrotta proprio lì quando sono stati fermati da un posto di blocco di agenti di polizia.

Gli uomini sono stati arrestati e attualmente sono in corso le indagini per chiarire le dinamiche del furto e della fuga.

carabinieri

 

Commenti

commenti