È stata disposta l’autopsia sul corpo del 45enne per accertare le cause del decesso

 

 

Era intento a mangiare una pizza quando ha iniziato a respirare a fatica: è morto così il 45enne di Sessa Aurunca, in provincia di Caserta.

L’uomo, che si trovava all’interno di una struttura assistenziale, ha iniziato ad ansimare mentre cercava di inghiottire un boccone del trancio di pizza quando ha perso i sensi.

All’arrivo dei soccorsi, è stato inutile provare a rianimare e non si è potuto che constatarne la morte.

Sul posto sono, poi, giunti i Carabinieri che hanno provato a ricostruire la dinamica e si sta decidendo se disporre l’autopsia.

Laura Barbato

Commenti

commenti