L’OMS aveva accusato i tifosi napoletani di essere dei veri e propri sciagurati

Sono ormai passati 14 giorni dalla vittoria della Coppa Italia e, nonostante le polemiche scaturite dai festeggiamenti e dagli assembramenti, sembra che la curva dei contagi non sia salita nuovamente.

L’OMS aveva, addirittura, denominato i tifosi “sciagurati” a causa della mancanza di buonsenso in seguito alla vittoria.

Il primo ad accusare i napoletani fu Ranieri Guerra, ricordando cosa accadde in Lombardia dopo la vittoria con l’Atalanta ma non è stato l’unico a polemizzare poiché anche Salvini ha affermato che in tanti, poco prima, avevano criticato i suoi selfie per poi comportarsi allo stesso modo, se non peggio.

Laura Barbato

Commenti

commenti