600 libri donati ai bambini dei quartieri spagnoli di Napoli

L’ iniziativa è partita dalla fondazione Foqus, che da domani oltre a far arrivare la spesa sociale nelle case del quartiere Napoletano, arriverà anche un pacco regalo contenente tre libri destinati ai bambini.

Sono romanzi rivolti a un pubblico molto giovane , oltre a trovare nel medesimo pacco pastelli  e block notes.

Foqus ha acquistato i libri da una ventina di librerie indipendenti di Napoli e provincia.

L’iniziativa è stata promossa da #adottaunalibreria  che è sorta da poche settimane  grazie alla collaborazione con Ricomincio dai Libri.

Giuseppina Sorianiello.

Commenti

commenti