"/>

Dissesto idrogeologico, Comune di Melito al Ministero dell’Ambiente: “Noi ci siamo, ma c’è bisogno dell’impegno di tutti”

Presenti all’incontro l’assessore Grazioso ed il presidente del Consiglio f.f. Rella

Dissesto idrogeologico, anche il Comune di Melito questa mattina all’incontro organizzato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Si è parlato di messa in sicurezza del territorio e dei progetti di riqualificazione alla presenza del sottosegretario all’Ambiente Salvatore Micillo.
Presenti, in rappresentanza del Comune di Melito, il presidente del Consiglio facente funzioni Valentina Rella e l’assessore Carmen Grazioso. Non sono mancati lunghi momenti di riflessione ma anche occasioni di confronto e scambi di idee utili per cercare di affrontare al meglio il problema del dissesto idrogeologico che interessa particolarmente i Regi Lagni ed il Sarno.

“E’ stata una giornata molto interessante dalla quale trarremo certamente ottimi spunti per portare avanti la nostra azione amministrativa – hanno fatto sapere Rella e Grazioso – Il punto centrale della discussione è stato il dissesto idrogeologico, ma si tutto è girato attorno ad una tematica che interessa tutti: il benessere ambientale. I Comuni che hanno partecipato all’incontro, Melito in primis, ritengono indispensabile dare il proprio contributo affinché le iniziative del sottosegretario Salvatore Micillo possano avere un effetto chiaro e concreto per la risoluzione delle problematiche di tipo ambientale che affliggono un territorio difficile come il nostro. Per far sì che ciò accada c’è bisogno dell’impegno di tutte le parti in causa e certamente l’amministrazione Amente non farà mancare il proprio contributo”.

Comunicato stampa

Commenti

commenti