È di pochi minuti fa la segnalazione da parte dell’associazione “Nessuno tocchi Ippocrate” di alcuni atti vandalici nei confronti degli operatori sanitari del 118.

Da quanto ricostruito, mentre l’equipaggio dell’ambulanza era intento a prestare soccorso nella zona alta di Salerno, qualche “artista dell’ultima ora” si è divertito a disegnare degli organi genitali maschili con una bomboletta spray.

Commenti

commenti