In vigore dalle 14:00 alle 23:59 di oggi

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo a partire dalle 14:00 e fino alle 23:59 di oggi, 17 luglio.

Le zone coinvolte maggiormente sarebbero, secondo la mappatura regionale le 2, 3, 4 e 5.

Zona 2: Alto Volturno e Matese
Zona 3: Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini
Zona 4: Alta Irpinia e Sannio;
Zona 5: Tusciano e Alto Sele
In queste aree si prevedono “Precipitazioni a prevalente carattere di rovescio e temporale, puntualmente di moderata intensità. Possibili raffiche nei temporali”.

Una condizione che ha dato luogo a un livello di criticità idrogeologica per il possibile impatto al suolo delle precipitazioni di colore giallo.

La Protezione Civile ci tiene a precisare che questi fenomeni temporaleschi, ormai frequenti, sono caratterizzati da una incertezza previsionale e rapidità di evoluzione e potrebbero causare danni alle coperture e alle strutture provvisorie anche in considerazione di raffiche di vento, fulminazioni e possibili grandinate.

Tra i principali scenari di effetti al suolo si indicano:
– Ruscellamenti superficiali con possibili fenomeni di trasporto di materiale;
– Possibili allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno;
– Scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali e possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree
urbane depresse;
– Possibili occasionali fenomeni franosi superficiali legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, in bacini di dimensioni limitate.

La Protezione Civile regionale raccomanda alle autorità competenti di porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi sia in ordine alle precipitazioni che alle condizioni del vento e di sottoporre a controllo la corretta tenuta del verde pubblico e delle strutture esposte alle sollecitazioni dei venti.
La cautela e la prudenza in questi casi e, come dimostrano anche gli ultimi episodi avvenuti a Palermo, non è mai troppa per prevenire e mettere al sicuro persone e cose.

Commenti

commenti