Sembra che la rissa sia avvenuta ancora una volta per questioni “d’ amore”

Il caso è avvenuto all’ interno della villa comunale di  Sant’ Arpino dove un ragazzo di 17 anni è stato ferito con un’ arma da taglio da un coetaneo.

Le ragioni sono sempre le solite : il ragazzo che importuna la ragazza di un altro.

La vittima, residente a Succivo, è stato ferito ad una gamba ed è stato portato all’ ospedale di Aversa.

Il carnefice, residente a Sant’ Antimo è stato rintracciato dai Carabinieri e denunciato alla Procura dei Minori di Napoli per lesioni.

Commenti

commenti