Buone notizie per le famiglie bisognose

Il nuovo Decreto Ristori bis prevede un fondo per i buoni spesa da destinare alle famiglie più in difficoltà.

La cifra messa a disposizione per i comuni dell’area Nord del napoletano ammonta a circa 2 milioni ed è stata così divisa: Calvizzano (82.689,58), Casandrino (102.118,40), Giugliano (1.017.384,14), Melito (237.354,16), Mugnano (217.743,03), Qualiano (160.980,68), Sant’Antimo (220.036,59), Villaricca (229.260,56).

Il deputato Salvatore Micilio rende noto tutto ciò attraverso un post sul suo profilo Facebook: Il Governo ha designato altri 400 milioni di euro di buoni spesa per supportare i cittadini nel corso dell’emergenza Covid-19 e soccorrerli nella difficoltà economica che stiamo vivendo. I Comuni recepiranno buoni spesa usufruibili per l’acquisto di generi alimentari o di prodotti di prima necessità presso gli esercizi commerciali disponibili nell’elenco pubblicato sui siti istituzionali degli stessi enti locali. Per il nostro territorio, il Governo ha stanziato 2.267.558,14 €. La stima del fabbisogno di spesa per il sostegno socio-economico dei nuclei bisognosi è stato distribuito”.

Decreto Ristori Bis: in arrivo un nuovo fondo per buoni spesa

Commenti

commenti