Devono rispondere ai reati di resistenza a pubblico ufficiale, manifestazione non autorizzata e attacco a corpo diplomatico o politico

Lo scorso 30 novembre un gruppo di giovani intorno ai 18 anni, provenienti da Napoli, Caivano, Mugnano e Giugliano, ha lanciato dei sacchetti contro il governatore De Luca ad Aversa.

Francesco Greco, coordinatore delle indagini, è riuscito, insieme alla Digos, a identificare gli attivisti e denunciarli per resistenza a pubblico ufficiale, manifestazione non autorizzata e attacco a corpo diplomatico o politico.

Commenti

commenti