Decisivo l’intervento delle Forze dell’Ordine

La Guardia di Finanza ha denunciato due 50enni napoletani originari del quartiere di Miano, per contraffazione e ricettazione.

Le Forze dell’Ordine hanno individuato uno stand in un centro commerciale all’interno del quale erano esposti circa 2000 articoli contraffatti di marchi molto noti.

Un’altra operazioni guidata sempre dalla Finanza, ha visto la denuncia di una donna che con fare sospetto usciva da un negozio di Napoli con due buste molto grandi.

Fermata prontamente dagli agenti e perquisita, si è scoperto che la donna trasportava oltre 10mila oggetti e indumenti contraffatti.

Guardia di finanza

 

 

Commenti

commenti