Decisivo l’intervento dei carabinieri

Un 46enne originario di Bagnoli è stato fermato e arrestato dai carabinieri.

Il motivo del fermo è dipeso dal fatto che l’uomo ha minacciato il fratello con delle forbici per estorcergli del denaro, con cui avrebbe poi comprato della droga; la mamma dei due, per placare gli animi, è intervenuta, ma ha ricevuto uno schiaffo.

Madre e figlio spaventati dalla furia dell’uomo sono scesi in strada e hanno trovato una gazzella dei carabinieri che ha a sua volta allertato un’altra pattuglia del 112 che è prontamente intervenuta per portare l’uomo in caserma.

Quando il 46enne si è accorto di essere in arresto, ha iniziato a danneggiare i mobili della caserma, ma i carabinieri lo hanno bloccato e poi condotto in carcere.

L’ uomo è in attesa di giudizio.

droga

Commenti

commenti