Operazione guidata dai carabinieri del comando provinciale di Napoli

A Giugliano e Qualiano in provincia di Napoli, sono state effettuate in questi giorni, delle operazioni anti-droga guidate dal comando provinciale di Napoli; i carabinieri hanno arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti un uomo di 59 anni, Luigi Mascitelli, originario di Melito di Napoli e volto già noto agli inquirenti.

L’uomo, che era alla guida della sua auto con atteggiamenti sospetti, è stato fermato dai carabinieri per un controllo: gli inquirenti  hanno trovato nell’auto di Mascitelli, ben 26 dosi di cocaina già pronte per la vendita.

L’uomo è stato arrestato, ed ora è agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

I militari della stazione di Qualiano, hanno arrestato 3 persone (2 maggiorenni e 1 minorenne), che spacciavano droga.

I tre sono: un 26enne Giuseppe Napolano, un 18enne Luigi De Luise volti già conosciuti alle forze dell’ordine e una ragazza 17enne incensurata.

Gli agenti hanno rinvenuto, durante tale controllo, 4 dosi di cocaina ed una di marijuana.

E’stato segnalato alla prefettura, come assuntore di sostanze stupefacenti, anche un acquirente dei giovani.
I ragazzi sono stati condotti nei rispettivi carceri di Poggioreale e Nisida.

carabinieri

Commenti

commenti