Caos ai seggi questa mattina

Questa mattina milioni di italiani sono stati invitati al voto ma a Melito è subito scoppiato il caos.

Dopo la mancanza di molti scrutinatori, presidenti e segretari di seggio, si è dovuto ricorrere alle sostituzioni e questo ha creato già ieri grande caos.

Questa mattina, però, all’esterno dell’istituto “De Curtis” in Via Ticino, il malcontento era tantissimo.

Centinaia di persone si sono recate a votare ma, arrivati nei pressi dell’entrata, alcune sono state bloccate.

Al seggio n.1 si poteva accedere solo dopo due file: una molto lunga all’esterno e un’altra all’interno per accedere alle cabine.

I motivi non sono stati chiariti ma in molti hanno deciso di andare via e, probabilmente, ritornare più tardi.

 

 

Commenti

commenti