L’uomo sarebbe stato torturato e poi ucciso

Una scena agghiacciante quella di fronte cui si sono ritrovate le persone che hanno rinvenuto un corpo carbonizzato all’interno di una Jeep grigia. La vettura, parcheggiata all’interno del centro commerciale “Le Porte di Napoli” di Afragola, avrebbe preso fuoco dall’interno, forse a causa di un mozzicone di una sigaretta.

Gli inquirenti, però, non escludono alcuna pista, compresi la tortura e l’omicidio. Sul posto sono accorse le forze dell’ordine, la scientifica e i parenti della vittima per il riconoscimento del corpo.

Commenti

commenti