Quattro classi intere in isolamento obbligatorio, ad Acerra è allarme Covid-19

Situazione pericolosa quella del comune di Acerra dove, negli ultimi giorni, si sono riscontrati 115 casi positivi.

Preoccupante anche la situazione in alcune scuole della cittadina; è il caso della scuola media Ferrajolo-Siani nella quale sono scattati i protocolli di sicurezza per ben 4 classi facendo finire in isolamento obbligatorio ben 100 alunni.

Quarantena prolungata fino al 24 ottobre e proclamata immediatamente dopo aver scoperto la positività di una professoressa.

Precedentemente si era già avuta necessità di isolare una prima elementare, classe frequentata dal figlio del sindaco di Acerra, a causa di alcuni positivi asintomatici.

Stessa situazione al secondo circolo didattico “Don Peppe Diana“: tre insegnanti e intera classe isolata dopo un contagio tra studenti.

Immediata la reazione di molti cittadini ma anche forti sono le proteste dell’Associazione medici di Acerra.

Loro stessi lamentano una scarsa attenzione tra la popolazione, molte persone si permettono ancora di circolare sprovvisti di mascherina e imputano a gran voce questo aumento dei contagi proprio all’atteggiamento irrispettoso delle regole e agli scarsi controlli in città.

Sarebbero, per l’occasione, proprio i medici di base a fare richiesta di presidi USCA (Unità speciali di assistenza continua) al fine di poter intervenire tempestivamente sia per effettuare i tamponi sia per disporre e gestire le emergenze.

Marianna Di Donna

Commenti

commenti