Intorno alle 12.30 in Via Caianiello e Via Archimede, a Pianura, c’è stato un terribile crollo.

Alcuni operai stavano lavorando in un cantiere per la costruzione di un muro di contenimento quando, improvvisamente, è avvenuto il crollo.

Sul posto sono subito intervenute delle ambulanze e le forze dell’ordine, che hanno iniziato a scavare a mani nude per tirare fuori gli uomini rimasti intrappolati.

I primi due ne sono usciti quasi illesi ma sono stati trasportati in ospedale, per gli altri due, purtroppo, non c’è stato nulla da fare

Le indagini sono affidate ai carabinieri della Compagnia Bagnoli, per i soccorsi sono intervenuti la Polizia Municipale, i Vigili del Fuoco e diverse ambulanze del 118. L’area è stata transennata per le verifiche sulla stabilità dell’edificio e per consentire i soccorsi. Ulteriori accertamenti sono stati avviati sul cantiere, per verificare che fosse autorizzato e che fossero rispettate le norme di sicurezza. L’incidente è avvenuto in una zona dove ci sono diverse costruzioni abusive.

Laura Barbato

Commenti

commenti