Tra i contagiati nel campo rom anche 11 minori

I contagi all’ interno del campo rom di Secondigliano erano già presenti dal Luglio di questo anno.

Per tale motivo è stata messa in atto la Task Force epidemologica dell’ Asl Napoli 1 con l’ attivazione dell’ isolamento fiduciario.

Tra i giorni 25, 26, 27 Novembre 2020, all’ interno del campo, sono risultati positivi 29 persone più i bambini al di sotto dei 10 anni.

La percentuale dei contagiati è di 44,61%. Su un totale di 65 tamponi, fatti nei giorni sopra citati, è risultato positivo anche un bambino di 2 anni.

Domani verranno avviate le operazioni screening per verificare i contagi ed evitare la diffusione.

Commenti

commenti